PEZZATURE: G.300-G.580-G.700

Ingredienti: Fagioli Toscanelli (16%), pane toscano (bozza pratese) (12%), pomodoro biologico toscano (11%), cipolla (6%), cavolo verza (6%), cavolo nero (6%), patate (6%), carote (6%),

sedano (6%), olio evo italiano (6%), acqua (17%), peperoncino, sale e pepe.

 

Il primo piatto più conosciuto della cucina toscana. In questa versione ci si attiene scrupolosamente

all’ antica ricetta che veniva eseguita senza aggiunte di carne di maiale essendo questo un piatto

originariamente “di magro”.

Allo stesso tempo noi lo abbiamo esaltato con gli ingredienti utilizzati che sono di assoluta

eccellenza. A cominciare dal pane che non è altro che la famosa bozza pratese,

dai fagioli toscanelli coltivati dall’amico Mario Agostinelli, dalle verdure

di coltivatori locali per finire al pomodoro da agricoltura biologica coltivato nel maremmano.

Modalità d’uso: Prendete una padellina antiaderente e riscaldate la ribollita

aggiungendo un goccio d’acqua fino a che non forma una piccola crosticina.

Versatela calda nei piatti con un filo d’olio extravergine di oliva ed una

generosa macinata di pepe.

 

Ingredients: Toscanelli beans (16%), Tuscan bread (12%), organic Tuscan tomato (11%), onion (6%), cabbage (6%), black cabbage (6%), potatoes (6%), carrots (6%), celery (6%), Italian extra virgin olive oil (6%), water (17%), red pepper, salt and pepper

 

It’s may-be the most famous recipe of Tuscan food. This version is exactly the same as the old

one, that’s without adding pork meats.

Of course we have improved and exalted it using excellent high quality raw materials.

Starting from the bread (the famous “bozza” from Prato), the Toscanelli

beans from our friend Mario Agostinelli, the vegetables from the local

producers and finally the organic tomatoes from a famous artisan farm

in Maremma.

How to taste and like it: heat up it in a small non-stick pan adding few

drops of water till when a fine crust has been done. To serve it warm